DECEDUTO Argo

DECEDUTO Argo
17 feb : 18:43


Confuso da noi poveri profani per...



...un derivato chow chow, abbiamo scoperto la sua vera origine "eurasier", una razza molto rara in Italia. Sono presenti solo pochi esemplari generalmente posseduti da amatori, e in tutto le cucciolate nate in Italia si contano sulla punta delle dita. La lingua blu è una caratteristica di razza, essendo derivati da un incrocio tra chow chow (appunto), wolfspitz e samoiedo. E' la razza creata da Konrad Lorenz (il famoso etologo) qualche decennio fa. A differenza di altre razze nordiche si adatta facilmente ad ogni tipo di clima, purché non troppo caldo. Abbaia solo quando è necessario e spesso si esprime con suoni gutturali destinati a spaventare ogni eventuale nemico. L'educazione di un eurasier richiede una continua socializzazione con gli altri cani per non aumentare la sua istintiva diffidenza, in tal caso diventa abbastanza socievole. Un cane per pochi eletti...Adatto a persone esperte della razza e che ne rispettino le caratteristiche. Il povero Argo proviene dal sequestro per maltrattamenti di un canile lager: oltre 12 anni di gabbia, due canili diversi. Ha sofferto troppo, una vita sprecata in prigionia. Deve conoscere la libertà, fatelo uscire!

REFERENTE ANNUNCIO VOLONTARIA AUTORIZZATA DAL COMUNE DI ROMA: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
   

AGGIORNAMENTO 18 AGOSTO 2011:

 argo_18.8.2011_n._1.jpg  argo_18.8.2011_n._2.jpg
 argo_18.8.2011_n._3.jpg argo_18.8.2011_n._4.jpg 
 argo_18.8.2011_n._5.jpg  

AGGIORNAMENTO 28 MARZO 2012:

DECEDUTO, non si sa con esattezza quando.

Infatti, oggi sono andata in canile e la gabbia di Argo era vuota. Quando ho chiesto alla responsabile del canile dove fosse Argo, mi ha risposto che era morto il giorno prima, quindi il 27 marzo, mentre sul sito dell'avcpp è scritto il 26 marzo come data del decesso senza specificarne la causa. L'associazione che gestisce il canile ha aggiornato il suo sito solo oggi (guarda caso subito dopo avermi vista in canile) con la data del 26 marzo, data (presunta) del decesso. Per non dare all'occhio con questo ennesimo decesso (7 in pochi giorni) l'associazione sopra citata non lo ha messo neanche nella sezione dei cani deceduti, né tantomeno in home page, come faceva fino a pochi giorni fa e continua a fare tuttora per i cani deceduti. Subito dopo che una utente facebook aveva scritto e fatto notare questa anomalia, l'appello di Argo con la notizia del decesso veniva inserito nella sezione "sempre nei nostri cuori" (!). Come mai tanto mistero sulla morte di Argo? La settimana prima lo avevo visto come al solito, cosa ha provocato il decesso?

E' inammissibile che un cane di razza, così bello, abbia passato una vita in gabbia: si sa con certezza che di richieste di adozione ne aveva ricevute tante negli anni ed anche ultimamente. Come mai non è mai uscito???





Commenti: 0

©2020 Designed by Original Bytes - Joomla Templates. All Rights Reserved.